DIAZ-don't clean up this blood

Questa è una recensione difficile da fare.I giorni del G8 io vivevo ancora a Genova, e casa mia non dista molto dalla stazioen Brignole.  Quei giorni funesti sono difficilmente da dimenticare.
Guardare questo film è un po come riaprire una finestra sull'orrore di quei momenti.
I fatti avvenuti quella notte nella scuola Diaz, L'irruzione da parte di uno squadrone di 300 poliziotti armati di manganelli che hanno infierito su ragazzi indifesi e mezzi addormetati, per poi torturarli ancora in questura dopo averli arrestati, è una di quelle vicende che vorremmo pensare che non siano veramente successe, che sia stata una messa in scena, una montatura, perchè è troppo doloroso pensare che in un paese che definiamo civile come il nostro possa succedere una cosa simile.
Eppure i verbali non mentono.
E anche in questo caso, nessuno ha pagato per quello che è successo, malgrado i processi e gli accertamenti.
Film consigliato al cento per cento.