eleganza ma dove sei???

Mi sono spesso il questi giorni fatta questa annosa domanda: che cosa significa essere eleganti??
Quando cammino per strada e osservo le persone mi capita molto raramente di incontrare qualcuno e di pensare:oddio come è elegante!
Invece sfogliando le riviste gli spunti per un look fontastico si sprecano, e per strada le vetrine soono sfavillanti di abiti bellissimi per tutti i gusti e tutte le occasioni, tanto da farci sentire pronte a qualsiasi cosa se potessimo solo provare quell'abitino li nella vetrina del negozio di fronte!!
E allora perche è così difficile???
Togliamo dal conto le persone che non hanno minimamente la minima idea di cosa voglia dire vestirsi, sembra che prendano i vestiti nell'armadio a caso e li abbinino al buio, ma guardando le persone vestite 'alla moda' quindi con l'abito nei colori moda, la scarpa giusta e la borsa Vuitton o Celine, capelli perfetti e trucco impeccabile, che cosa non va in questi look tutti giusti sulla carta ma che in pratica non vanno??
Magari non vanno per te direte voi....
E può darsi, però seguite il mio ragionamento e ditemi se fila(o fonde)
credo che il problema sia, che il vero stile sia imprescindibile da un pò di personalità.La moda ci guida su quelle che sono le tendenze di quella stagione, ma poi sta forse a noi miscelarle con il nostro gusto, per farne uscire il giusto mix, adatto al nostro fisico e al nostro carattere.
Non credo che dovremmo sembrare dei manichini usciti da una vetrina, l'abito aquistato andrebbe un pò rivisitato, dovrebbe diventare 'nostro'.


questo completo a zig zag di taglio retrò è valorizzato dalla borsa nel colore di tendenza giallo

dark-style sdrammatizzato dalla gonna lunga color cipria

mix di fantasie, azzardato ma molto d'effetto

il rosso corallo è protagonista questa PE eccolo portato quasi maschile con spolverino vintage e scarpe basse Cos

pantaloni mango con scarpe dr marteens, e giacca Cos, indovinato accostamento di floreale con accessori rubati al mondo punk.


Etichette: ,