40 anni: yes or not?




Oggi ero lì che me la raccontavo tra a me e me, intanto che guardavo gli Instagram di quelle fantastiche e stilosissime signore over 50, e riflettevo sulla incongruenza della mia età.  Non è  che io mi stia lagnando di invecchiare, certo non è  cosa che piaccia a nessuno, ma ce ne facciamo una ragione. Avere 40 anni  o giù di lì ti pone in una sorta di terra di mezzo, sei troppo giovane per essere vecchia e troppo vecchia per essere giovane. Non puoi più  andare in giro  fare la sgallettata perché  fai ridere i polli, ma è  forse troppo presto per il circolo della canasta.

Per le nostre mamme era tutto più semplice, alla nostra età avevano figli adolescenti o poco più, magari facevano un lavoretto part time, o casalinghe, il sabato cena con i colleghi del marito o cene con amici di famiglia, e tutto se ne andava da se.
E magari alcune di noi ora sono ancora così. Molte hanno fatto figli tardi e sono alle prese con lavoro, marito pannolini e magari un paio di cani e gatti. E quelle il tempo per le mie pare esistenziali certo non ce l'hanno.
Ma per chi come me a 40 anni o poco più si trova con una vita sentimentale poco impegnata (o nulla come nel mio caso) l'impegno è centrato tutto sul lavoro. lavoro di giorno lavoro di sera, a volte anche domenica. Mica perchè è obbligatorio, ma per quel che mi riguarda è perchè sono una workaolic. A mia discolpa lo sono sempre stata.
Il problema riguarda più il da farsi nel tempo libero. Per fortuna ne ho poco. Che cosa è appropriato fare quando si ha 40 anni?Io in Disco non ci vado, mi spiace, velo dico subito. Ok ,cinema e cene con le amiche, Questo ci piace.Teatro ci piace anche di più. E poi?
 Attendo vostri spunti di riflessione


Etichette: , ,