L'ANGOLO DELLO SCONSIGLIO: CHRISTMAS PRESENT EDITION (ovvero i piccoli regalini)




Evviva è Natale, regali panettoni, chili di troppo in arrivo, parenti tra i piedi per giorni e giorni, le corse dell'ultimo minuto a comprare i presenti....lo so ma a noi alla fine il Natale piace lo stesso, e fare regali alla fine è pur sempre una scusa per fare shopping!
Ma oggi non siamo qui a fare apologie, in realtà devo tirarvi le orecchie.... sto parlando di quei regali che tutte noi dobbiamo fare, cioè i così detti pensierini, che so, alla collega dell'altro piano che ci offre sempre il caffè, all'estetista, alla parrucchiera, alla vicina, quelle cosucce da non spender tanto ma che dobbiamo fare se no si figura male (come dice la nonna).
Ma cosa bisogna regalare quando la cifra è piccola e la scelta è quindi ridotta??
Ecco cosa NON comprare: le SAPONETTE!! La gente ce l'ha a casa. Il sapone. Lo comprano al supermercato. Le CANDELE PROFUMATE. Non servono a niente, e se le accendi puzzano. Una SCIARPA PERUVIANA comprata ai banchetti natalizi: avete mai visto una persona sana di mente indossarne una? Un paio di CALZINI CON I SILICONE SULLE PIANTE, magari con disegno di cagnolini sono assolutamente fuori discussione.
Quindi, mi direte voi, tu che fai tanto la sapientona, che ci suggerisci?

Consideriamo di avere un budget tra i 5 e i 20 euro, quali possono essere le buone idee per un piccolo regalo? 

Lasciamo subito stare i bagnoschiuma e le saponette, in profumeria possiamo comunque scegliere delle ottime alternative, dal lucidalabbra con specchietto, le confezioni già pronte con magari anche la pochette che è sempre utile, spesso alcune marche preparano delle confezioni regalo molto accattivanti per il periodo natalizio, con cose utili come la crema per le mani o degli smalti per unghie.


Un altra ottima alternativa è il libro. In libreria troverete oltre i libri, anche calendari, agende, piccoli quadernetti deliziosi, che possono comunque sempre servire. E sui libri potete sbizzarrirvi, da quelli di cucina, alla narrativa, agli aforismi, adatti a tutti, anche ai lettori meno assidui.



Non meno simpatico è il regalo gastronomico:  confezioni di confetture bio ai gusti particolari, confezioni di thè pregiati, piccoli cesti con dolciumi e spezie, ormai nelle drogherie specializzate trovate molte cose con cui fare un pensiero utile buono e oltrettutto ecosostenibile .
Non ultimo una bottiglia di vino, se la persona in questione lo gradisce.




 Indicati per chi ha humor sono gli accessori di design per la casa o la cucina, se ne trovano di tutti i prezzi e tipi, dal sommergibile per fare il thè  al portarotolo di scottex fatto a Empire State Building con tanto di King Kong sopra, alla paletta della pizza a forma di chitarra.









Non mi resta che augurarvi un piacevole shopping natalizio, pollestre mie!